Albero di perline

Fare souvenir dona doppia gioia - a chi crea bellezza con le proprie mani e a chi riceve questo souvenir come regalo. Certo, non è così facile creare qualcosa di veramente utile, ma la perseveranza, la capacità di notare cose belle e la pazienza fanno miracoli. Tale materiale capriccioso come le perle può essere utilizzato in diversi modi, ad esempio per creare alberi di perline.

Oggi proveremo a fare un albero di bacche, per il quale abbiamo bisogno di quanto segue:

- due tipi di perline: 11 numero di colore rosso o ciliegia per bacche e 8 numero di colore verde per foglie;

- filo n. 0, 3;

- piccole pinze;

- nastro teip floreale verde o marrone;

- costruzione di gesso e acqua;

- un vaso o un posacenere in cui un albero “crescerà”;

- Colla PVA e carta igienica per creare una corteccia d'albero, uno stecchino o un ago per disegnare la corteccia;

- vernici (acrilico, gouache), pennello, vernice trasparente.

Per cominciare, abbiamo tagliato una ventina di pezzi di filo con una lunghezza fino a 30 cm con una pinza.

Pieghiamo ogni filo a metà e guadagniamo 3-4 pezzi. perle rosse.

Ruota in modo che si formi un anello di perline e filo.

Raccogliamo più perline e facciamo due o tre anelli, li torcere insieme e ottenere un mazzo.

Ora raccogliamo da sei a otto perle verdi e facciamo le foglie allo stesso modo. Ma senza torcere i loop insieme. Dovrebbero esserci da cinque a sei foglie su un ramo.

Creiamo tre rami e li riavvolgiamo in un unico grande ramo.

Allo stesso modo facciamo da tre a cinque rami, se lo desideriamo, li avvolgiamo con un nastro di teyp.

Giriamo i rami risultanti in un albero, rendiamo il tronco più spesso, avvolgendolo con del nastro adesivo.

Prepariamo la miscela di gesso, diluiamo il gesso con acqua in un barattolo non necessario e lo versiamo nel vaso preparato. La consistenza del gesso è una panna acida molto spessa.

Installiamo l'albero in un vaso, lo sosteniamo da più lati in modo che l'albero non cada mentre il gesso si congela.

Decorare la superficie del gesso con i resti di perline. Dopo che il gesso si è indurito, prendiamo la colla PVA e la carta igienica e con piccole strisce di carta ben inumidite nella colla, avvolgiamo i rami e il tronco d'albero, raddrizzando e disegnando la corteccia con uno stecchino.

Mettiamo l'albero in un luogo caldo per 5-6 ore, quindi dipingiamo la corteccia con vernici.

Dopo che la vernice si asciuga, copriamo l'albero con qualsiasi vernice trasparente, puoi usare lo smalto.

L'albero è pronto e può essere un grande regalo!