Fontana fai da te

L'idea di realizzare una piccola fontana mi è venuta in mente per un po 'di tempo. Inoltre, è piccolo, poiché non c'è molto spazio sul tavolo, oltre a uno autonomo. Una volta ho persino creato una fontana. Ma la pompa è stata acquistata (per un acquario) pesava circa 400 grammi e pompava in buona salute. Di conseguenza, la fontana non si rivelò così piccola come volevo. E qui l'altro giorno ancora una volta rovistando nei suoi pezzi di ricambio dall'elettronica, mi sono imbattuto in un gruppo di micromotori da telecamere. E mi è venuto in mente che puoi fare da solo una pompa, e così piccola che la fontana avrà le dimensioni di un pacchetto di sigarette. Decise di realizzare la pompa secondo il principio di una pompa centrifuga. L'acqua entra nel serbatoio attraverso l'ingresso e lì gira con una ruota con pale. A causa della forza centrifuga, l'acqua tende al bordo su cui è presente un'uscita.

1 - foro per l'alimentazione del fluido; 2 - girante; 3 casi; 4 - tubo per drenaggio fluido; P - forza centrifuga, quindi iniziamo. Questo è in realtà il motore stesso, la dimensione è più che accettabile. ?

Sotto questo motore costruiamo una girante che pomperà acqua. L'ho realizzato con il primo ingranaggio in plastica che ho trovato.

Dopo aver lavorato sotto le dimensioni del corpo della pompa, ha iniziato ad apparire così.

Ora produciamo pale da pezzi di plastica e le incolliamo alla girante. Dopo che la colla si asciuga, elaboriamo le estremità con un file in modo che non vadano oltre la ruota.

Iniziamo a produrre il corpo della nostra pompa. Come lui, ho preso un tappo di plastica dal deodorante.

Ne abbiamo visto l'eccesso e abbiamo praticato due fori. Piccolo nella parte superiore per l'asse del motore e grande per l'uscita dell'acqua.

Ora colleghiamo il motore e il tubo di uscita al nostro corpo con colla a caldo. Come il suo caso è stato scelto da una penna a sfera.

Il motore deve essere incollato con molta attenzione senza distorsioni in modo che la girante non tocchi l'interno dell'alloggiamento durante il funzionamento.

Non appena la colla si asciuga, ritagliamo un pannello con un foro per l'ingresso dell'acqua da un pezzo di plastica. L'ho ricavato da un tappo di olio di semi di girasole.

Lo incolliamo saldamente al corpo e la nostra mini pompa è pronta. Una tale pompa con le sue dimensioni nei test di prova ha fornito una colonna d'acqua con un'altezza di 20 cm e uno spessore di 4 mm (diametro interno del corpo della maniglia) quando alimentata da una batteria Nokiev da 3, 7 volt. Se l'uscita è già stata realizzata, il flusso sarà più elevato, ma non ne avevo bisogno.

Ora iniziamo a produrre la fontana stessa. Ecco, come si suol dire, chi, che fantasia è abbastanza. Nella mia immaginazione, era uno scivolo, da cui un flusso d'acqua cade dall'alto, cambiando direzione quando cade. Ho deciso di farlo fuori dalla lamina, accartocciando stupidamente diverse palline e incollandole con colla a caldo. Dopo l'incollaggio e la verniciatura preliminare, il pezzo sembrava così.

Come fonte d'acqua che scorreva, ho preso un guscio di dimensioni adeguate e ho praticato un foro per un tubo.

Dopo aver attaccato la pompa e gli elementi decorativi alla diapositiva, ho ottenuto questo. I cubi di lamina non verniciata erano temporanei per regolare la direzione del flusso mentre si fissavano i gusci e la scanalatura inferiore.

Come un serbatoio d'acqua, ho preso una piccola scatola di plastica.

Dopo aver incollato con palline di alluminio, ha iniziato a sembrare così.

Ora inseriamo la nostra slitta nel serbatoio, incolliamo la batteria, l'interruttore, il connettore di ricarica e la resistenza di taglio opzionale per regolare l'intensità del flusso e i LED per la retroilluminazione. Quindi incolliamo la diapositiva stessa al serbatoio lungo i bordi con colla a caldo.

Mascheriamo le giunture del vetrino e il serbatoio con palline di alluminio e lo verniciamo completamente, senza dimenticare di proteggere gli elementi non verniciati. Dopo che la vernice si è asciugata, riempi il serbatoio con acqua, accendi l'alimentazione e goditi il ​​lavoro svolto: D

Ho tutto. Grazie per l'attenzione!


PS: per coloro che non capiscono qualcosa: