Bobina di Tesla su un singolo transistor o krover di Brovin

Vi presento una piccolissima bobina di Tesla su un singolo transistor o un kacher Brovin. Nella bobina di Tesla, viene fornita una tensione alternata molto alta di alta frequenza all'avvolgimento primario e mentre l'avvolgimento primario alimenta la corrente del collettore del transistor, è stato Brovin che ha scoperto che con un tale circuito generatore sul collettore si verifica un'alta tensione e ha scoperto un nuovo modo di controllare il transistor e ha chiamato questo dispositivo Kacher, che significa un oscillatore reattività. Il kacher è un generatore ad alta tensione ad alta frequenza, a seguito del quale si può vedere la cosiddetta scarica a corona sul terminale. Inoltre intorno ad esso c'è un campo elettromagnetico piuttosto forte in grado di influenzare le radio dei telefoni cellulari, in particolare il tocco e altri dispositivi elettronici. Pertanto, nella foto della qualità di lavoro, le strisce sono evidenti in primo piano. Furono questi dispositivi che Tesla cercò di trasmettere energia a distanza, non è noto se sia riuscito a farlo. Ora non c'era altro uso come giocattolo. Quindi, cominciamo, dobbiamo considerare lo schema, è molto semplice e saldare in 10 minuti.

L'ho rifatto un po ', invece dell'induttore, una sorgente CC di 12 V ed elettrica. Un condensatore con una capacità di almeno 1000 microfarad, tanto più meglio è. Il transistor deve essere installato su un radiatore piuttosto grande, altrimenti inizia a riscaldarsi

Quindi il compito più ordinario e noioso deve essere svolto, la bobina L2 deve essere avvolta con un filo molto sottile di circa 0, 01 mm o un po 'più spesso, ma più fine è, maggiore è l'effetto

è necessario avvolgerlo su un pennarello o qualcosa del genere, ma deve essere un cilindro di plastica, ruotarlo con cautela in un giro in uno strato, se si avvolge con rotture, si ricopre di colla altrimenti tutto andrà giù nello scarico. Attacciamo un pennarello su un rack, un disco normale è ottimo per questo

quindi torchiamo l'avvolgimento primario L1 di 2-5 giri con un filo molto di sezione molto grande, dell'ordine di 2-4 mm, per comodità è meglio prendere un diametro di scheletro, che dovrebbe essere quasi due volte il marcatore

Il rubinetto inferiore del marker, che va alla base del transistor, è meglio metterlo sotto il disco in modo che non tocchi l'avvolgimento secondario.

Se tutto è eseguito correttamente, il circuito dovrebbe funzionare immediatamente, è meglio controllare con una lampada fluorescente, se non c'è luce, scambiare le estremità dell'avvolgimento secondario (filo spesso) o verificare se tocca il marcatore.

E quindi questo è ciò che può essere fatto come un kacher già pronto. Se porti una lampada a scarica alla qualità, inizia a brillare

Lo stesso effetto si osserva con altre lampade simili.

Anche in una lampada a incandescenza convenzionale, puoi vedere la cosiddetta scarica di bagliore che sembra una palla al plasma molto bella

Puoi semplicemente toccare qualcosa con il metallo, lo scarico è quasi impercettibile, a causa delle dimensioni della qualità. Se fai un modello di grandi dimensioni, puoi realizzare un motore a ioni, ma qui non funzionerà

Il risultato è un giocattolo semplice ed economico

I più costosi erano 1. Transistor 30 r 2. Radiatore 20 r

Il resto era già disponibile, ma penso che tutto in totale non costerà 150 rubli.

E L'INFLUENZA PIÙ BASE SULL'ORGANISMO UMANO, Nonostante le dimensioni, è piuttosto piccola, quindi non vale la pena lasciarsi trasportare, altrimenti potrebbe apparire un leggero mal di testa e non sembra molto buono. UN FORTE CAMPO ELETTROMAGNETICO INFLUISCE IL SISTEMA NERVOSO. ANCHE NON TOCCARE LE MANI DI SCARICO A CAUSA DELL'ALTA FREQUENZA DEL DOLORE L'ASSOLUTO NON SARÀ IL MASSIMO, RIMANE UNA PICCOLA BRUCIATURA, MA IL DANNO È MOLTO DALLA CORRENTE USUALE, SE NON MOLTO.

Video PS con un modello grande:

Volendo ripetere buona fortuna!