Alcool fai-da-te

Una parte integrante di ogni lungo viaggio è un falò. I turisti usano spesso carburante secco per un'accensione rapida. Tuttavia, se un chimico turistico fa un'escursione, nel suo arsenale per l'accensione c'è qualcosa di più interessante: l'alcool solido. Sembra così:

Sarà discusso in questo articolo. Prendo atto che solo il nome combina questa sostanza con l'alcol - lo verificheremo in seguito. Ora cuciniamolo!

Avrà bisogno

Come reagenti chimici useremo ciò che può essere facilmente trovato sugli scaffali.

Quindi, per la preparazione di alcol solido abbiamo bisogno di:

  • Acido acetico 70%, venduto nei negozi di alimentari;

  • Gesso naturale - nei negozi per una residenza estiva;

  • Alcool medico 95% o alcool isopropilico - rispettivamente in farmacia o in negozio.

Abbiamo anche bisogno di acqua e stoviglie usa e getta (o chimiche) per l'esperimento stesso e guanti di gomma. In nessun caso, dopo aver completato gli esperimenti, non utilizzare nessuno dei precedenti per il cibo!

Come misurino, puoi usare un misurino di plastica da 200 ml.

Cominciamo a fare alcol secco

Aggiungere innanzitutto 60 ml di acido acetico e 125 ml di acqua nel pallone.

Ora aggiungiamo il gesso in piccole porzioni alla soluzione risultante. Le bolle di gas iniziano a risaltare, mentre è importante mescolare costantemente la soluzione in modo che abbiano il tempo di esplodere.

Il consumo totale di gesso sarà di 42 grammi, ma dovrebbe essere aggiunto fino a quando non smette di dissolversi.

Considera la reazione chimica del processo:

Questa è una reazione di neutralizzazione.

La prima sostanza è l'acido acetico. Il secondo è il carbonato di calcio, che si trova nel gesso. Il risultato di questa reazione è anidride carbonica, acqua e acetato di calcio. Questa sostanza è scarsamente solubile in acqua, pertanto, durante l'esperimento, la soluzione può indurirsi davanti agli occhi:

In questo caso, devi aggiungere un po 'd'acqua e continuare l'esperimento.

Quando l'acido non rimane nella soluzione, la reazione si fermerà. Lascialo stare fermo.

Dopo qualche tempo, il gesso in eccesso si depositerà sul fondo, poiché da solo è insolubile in acqua. Ora filtra la soluzione:

Ho usato un filtro di carta, puoi anche usare un dischetto di cotone.

La soluzione filtrata ha una tinta giallastra; è una soluzione più o meno pura di acetato di calcio. Versare una piccola quantità in un altro contenitore e versare un po 'di alcol. Una massa gelatinosa inizia a formarsi:

O una tonalità più chiara:

Congratulazioni, abbiamo ottenuto l'alcool duro! Infatti, l'acetato di calcio, a causa della presenza di alcol, che abbiamo aggiunto, ha iniziato a precipitare sotto forma di monoidrato; poiché l'alcool tende a spostare i sali di metalli bivalenti dalla soluzione che osserviamo.

Ora con le mani (indossando sempre i guanti!) Diamo alla nostra gelatina la forma di un cubo o di una palla.

A una temperatura di 160 gradi Celsius, l'acetato di calcio si decompone, in particolare - in sostanze facilmente combustibili, che contribuiscono a un'ulteriore decomposizione e supportano la fiamma.

Un pezzo di queste dimensioni può bruciare fino a sei minuti, il che è un risultato abbastanza buono. E due pezzi sono sufficienti per preparare il tè per una persona. Come risultato dell'esperimento, è stata ottenuta una quantità sufficiente di acetato di calcio, il che significa che durerà a lungo.

conclusione

Dopo la produzione, mettiamo l'alcool solido della forma richiesta in un contenitore ermeticamente chiuso e lo portiamo con coraggio in viaggio in campeggio. E su questo, questo articolo è finito. Buon viaggio!

PS Inoltre, i cristalli incolori a forma di ago possono essere coltivati ​​da acetato di calcio, ma questa è una storia completamente diversa ...