Collegamento di un motore trifase secondo il circuito stella e triangolo

Gli avvolgimenti conduttivi del motore elettrico sono visualizzati in una scatola di giunzione. I risultati degli avvolgimenti formano due file parallele, ognuna con un segno dalla lettera C e numeri da 1 a 6. Questo viene fatto per segnare l'inizio e la fine di tutti e tre gli avvolgimenti.

I risultati sono collegati abbastanza difficili. Questo può essere trovato con un semplice tester. Chiamando le conclusioni degli avvolgimenti, scopriamo che solo due di essi sono collegati su una grande diagonale. Gli altri sono collegati lungo piccole diagonali.

Gli anelli di avvolgimento sono necessari quando si utilizza il vecchio motore elettrico, nel nuovo improbabile lavoro di questo tipo. Dopo la prova, il motore può essere collegato secondo lo schema a "stella" o secondo lo schema a "triangolo".

Nota: il circuito combinato stella-triangolo viene utilizzato anche per collegare motori elettrici con una potenza superiore a 5 kW.

Attiva gli avvolgimenti a stella

Lo schema "a stella" prevede il collegamento delle estremità degli avvolgimenti in un punto, chiamato neutro, e l'applicazione di una tensione di alimentazione all'inizio di ciascuno degli avvolgimenti. Lo schema "triangolo" fornisce una connessione in serie degli avvolgimenti.

Per il collegamento a stella, due ponticelli (tre ponticelli sono inclusi con il motore elettrico) sono installati sui terminali nella stessa fila. Quindi i ponticelli vengono fissati con i dadi. I fili della rete trifase sono collegati ai tre terminali della seconda fila.

Accensione degli avvolgimenti del motore con un triangolo

Il circuito "triangolo" viene utilizzato per collegare il motore elettrico a una rete monofase 220 V. Tre terminali posti uno di fronte all'altro collegare i terminali. Da un lato, i ponticelli sono fissati con dadi, sul lato opposto colleghiamo i fili dalla rete ai due terminali, al terzo filo dal condensatore funzionante (la capacità deve essere calcolata correttamente).

Suggerimento: quando si acquista un motore elettrico, si consiglia di controllare il numero di fili nella scatola di giunzione. La presenza di 6 fili ai contatti indica la possibilità di collegare il motore secondo qualsiasi schema. Tre fili indicano che i contatti degli avvolgimenti sono già collegati secondo lo schema a "stella" e non è possibile il collegamento a una rete monofase secondo lo schema a "triangolo". In questo caso, è necessario aprire il motore e visualizzare le estremità mancanti. Sarà difficile farlo.

Ogni schema di connessione ha le sue caratteristiche. Il motore elettrico, se collegato secondo lo schema "a stella", funziona senza problemi, tuttavia non può sviluppare la potenza indicata nel certificato del prodotto.

Lo schema a "triangolo" consente al motore elettrico di raggiungere la massima potenza, ma per ridurre il valore delle correnti di spunto derivanti, è necessario utilizzare un reostato di avviamento.